martedì 15 gennaio 2019 11:09
SIGEP 2019

Rimini. Al Sigep 2019 l'International Business per la valorizzazione del dolciario artigianale

Rimini. Al Sigep 2019 l'International Business per la valorizzazione del dolciario artigianale
Buyers esteri al Sigep

[c.s.] "Promuovere il networking e il business a livello mondiale al servizio del food service dolce, coinvolgendo i protagonisti delle intere filiere rappresentate. Sarà l'internazionalizzazione l'ingrediente primario del 40° SIGEP (quartiere fieristico di Rimini, 19-23 gennaio 2019), il Salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali e caffè, sotto le insegne di Italian Exhibition Group. Lo scorso anno furono a Sigep oltre 32.000 buyers esteri, da 180 Paesi.

Tanti gli strumenti per favorire il business match degli espositori. È stata ampliata la piattaforma di Sigep che permette agli espositori di prenotare gli incontri con i buyer esteri.

Inoltre, grazie alla partecipazione dei Trade Analyst ICE provenienti da 10 paesi saranno disponibili Help Desk utili ad approfondire le tematiche utili allo sviluppo del proprio business nelle aree di interesse. ICE ha inoltre elaborato ricerche di mercato sui 10 paesi selezionati insieme a IEG che sono a disposizione delle aziende espositrici.

Going Global sarà il titolo del convegno che fornirà informazioni sul crescente mercato tedesco del gelato e sugli scenari futuri per le gelaterie.

Appuntamento il 21 gennaio ore 14.30 in Sala Neri 1 – Hall Sud. Porteranno la loro testimonianza tre catene di successo internazionale: Rosso Arancio, La Romana e Cin Eiscafè. Nell'occasione verrà presentata l'esclusiva ricerca Le 50 catene di gelaterie leader, a cura della Camera di Commercio Italiana per la Germania.

Internazionalità è anche export del migliore know-how italiano. Sigep si conferma la vetrina di business più strategica per promuovere l'esportazione delle migliori tecnologie italiane verso i Paesi esteri, grazie all'azione di Conpait con ICE, in particolare verso l'America Latina e il Medio Oriente (Giordania e Palestina).

Per la prima volta arriverà a SIGEP il World Coffee Roasting Championship, competizione mondiale itinerante che premia l'eccellenza nella torrefazione del caffè.

Oltre 20 i Paesi in gara (Australia, Brasile, Cina, Germania, Grecia, Italia, Giappone, Messico, Norvegia, Polonia, Romania, Russia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ucraina, Regno Unito e Usa), presso il Pad. D3 da domenica 20 a mercoledì 23 gennaio.

Si chiama invece Coffee & cocoa growing regions il progetto che Sigep sta portando avanti insieme a IILA (Istituto Italo Latino-Americano), l'organizzazione internazionale composta dai Governi della Repubblica Italiana e delle Repubbliche Latino-Americane, nata per la promozione di caffè e cioccolato d'eccellenza. Delegazioni dalla Colombia, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras e Venezuela saranno presenti nel quartiere fieristico riminese con una speciale area espositiva, per il caffè nel Pad. D1 e per il cioccolato nel Pad. B3.

Internazionalità anche fra gli eventi. Alla Pastry Arena (pad. B5) 11 giovani pasticceri under 23 si contenderanno il Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores. In gara aspiranti pastry star da Australia, Cina, Croazia, Filippine, Francia, India, Italia, Russia, Singapore, Slovenia, Taiwan.

Novità a Sigep 2019 sarà l'International Pastry Camp, preziosa opportunità di mostrare l'evoluzione delle scuole di pasticceria che nel mondo vanno evidenziandosi. Da otto nazioni del mondo (Cina, Croazia, Filippine, India, Francia, Russia, Australia e Usa) arriveranno i migliori giovani pasticcieri".

Fonte: Rimini Fiera