domenica 7 aprile 2019 08:01
RASSEGNA STAMPA

Stadio vietato per trenta ultras del Rimini

Stadio vietato per trenta ultras del Rimini

Stadio vietato per trenta ultras del Rimini

Sei di loro colpiti da un Daspo di cinque anni per la rissa a Teramo

 

NIENTE stadio e niente Rimini calcio per 30 ultras biancorossi. Il Daspo era nell’aria da giorni ed è arrivato, puntuale come una cambiale. Era nell’aria da quando, pochi giorni fa, la Digos di Teramo aveva identificato quaranta persone che, secondo gli agenti avrebbero preso parte agli scontri tra tifosi della squadra abruzzese e quelli del Rimini. Gli scontri erano avvenuti prima del match di Lega Pro nel febbraio scorso a Teramo. I tifosi biancorossi identificati erano stati trenta e ieri sono stati notificati altrettanti provvedimenti, firmati dal questore di Teramo (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino