lunedì 16 settembre 2019 08:47
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Due minorenni aggrediti da un gruppo di 10 ragazzini

Rimini. Due minorenni aggrediti da un gruppo di 10 ragazzini

Due minorenni aggrediti da un gruppo di 10 ragazzini

Fratello e sorella picchiati in via Garibaldi alle 2 di notte. Cinque presi e denunciati: hanno dai 13 ai 17 anni

Accerchiati e picchiati in pieno centro storico da un gruppo di ragazzi, alle 2 di notte, apparentemente senza un motivo. Fratello e sorella, di 17 e 14 anni, sono stati medicati al pronto soccorso per i graffi e le contusioni riportate (dieci giorni di prognosi) dopo che alcuni passanti sono riusciti a fare allontanare la baby gang dai due, scioccati per quell’atto di violenza inaspettato e ancora inspiegabile. Erano circa le due di notte di sabato quando i fratelli riminesi, mentre camminavano in via Garibaldi, si sono trovati faccia a faccia con un gruppo di giovanissimi, una decina secondo le testimonianze, che li hanno circondati con fare minaccioso, senza palesare il motivo di tanta aggressività. I due ragazzini hanno cercato di difendersi dalle botte e nella colluttazione al ragazzino è stata strappata la catenina d’oro che aveva al collo. Le urla e la confusione hanno destato l’attenzione di alcuni passanti in un centro storico ormai quasi deserto vista l’ora ed è scattata la richiesta di intervento della polizia. (...)

Tratto dal Corriere Romagna