mercoledì 2 ottobre 2019 08:41
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Chiuso un centro massaggi per sfruttamento della prostituzione

Rimini. Chiuso un centro massaggi per sfruttamento della prostituzione

Cento euro per un’ora di massaggi hard

Chiuso il centro olistico di San Giovanni per sfruttamento della prostituzione

Cento euro per un’ora, in compagnia di una delle 4 o 6 ragazze che lavoravano all’interno del centro massaggi olistici e che si prestavano a far raggiungere il piacere al proprio cliente con lo strofinamento del proprio corpo nudo, su quello del cliente. E di centri specializzati, con impiegate tutte ragazze italiane dai 20 ai 30 anni, ne avevano ben nove sparsi in tutta Italia: uno era anche a San Giovanni in Marignano, in Tantra Rimini, in via Mincio. Centro che ieri è stato posto sotto sequestro dalla Squadra mobile di Ancona. Eccolo il business che ha portato all’arresto di marito e moglie della provincia di Foggia: Nunzio Michele Acella, 40 anni, finito in carcere, e Maria De Vicenzo, 36 anni, ai domiciliari. L’accusa è di concorso in induzione alla prostituzione attraverso l’offerta di lavoro indeterminato. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino