mercoledì 20 maggio 2020 08:06
RASSEGNA STAMPA

Rimini. «Gli stranieri pronti a sfidare la quarantena»

Rimini. «Gli stranieri pronti a sfidare la quarantena»

«Gli stranieri pronti a sfidare la quarantena»


Squillano i telefoni degli hotel, tedeschi e francesi si mobilitano «Si torna ai contatti personali, molti prenotano per luglio e agosto»


Squillano i telefoni degli hotel: si accende una luce per l’estate. «Da quando è uscita la notizia della riapertura delle frontiere le linee sono diventate bollenti, abbiamo ricevuto moltissime chiamate di turisti stranieri, tedeschi e francesi soprattutto, per informazioni ma anche prenotazioni, soprattutto luglio e agosto. Un signore di Monaco mi ha detto: ‘Io vengo lo stesso, anche se la Merkel non toglie la quarantena’». Parla Roberto Gasperini, titolare dell’hotel Smeraldo. Uno dei tanti albergatori del Riminese che, in tempi di Covid-19, ha riscoperto la promozione fai-da-te: «Sono stato proprio a gennaio a trovare i miei clienti in Franconia, nella Baviera – racconta l’imprenditore -, molti si sono organizzati per venire in Riviera ad agosto e settembre (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino 

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782