martedì 17 novembre 2020 08:10
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Coronavirus, altri 256 casi positivi

Rimini. Coronavirus, altri 256 casi positivi

Convento dei Cappuccini in isolamento. Ieri altri 256 casi, apre una Cra Covid

PATRIZIA LANCELLOTTI - Numeri ancora alti di casi Covid in provincia di Rimini, ieri ne sono stati segnalati 256, con un andamento costante che non pare invertire la rotta, come invece sta accadendo in altre parti d’Italia dove la curva si sta appiattendo. Ma non in Emilia Romagna dove ieri ci sono stati altri 2.547 casi di coronavirus su 14.442 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, a cui si aggiungono 3.140 test sierologici. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti ieri era del 17,6%. E proprio sui tamponi eseguiti, uno degli elementi tra i 21 per determinare le “zone” e le conseguenti limitazioni, l’Ausl Romagna ha reagito alle recenti difficoltà di analisi, per un sovraccarico al laboratorio di Pievesestina, con un accordo con tre laboratori esterni per riuscire a processare in tempi brevi tutti i tamponi fatti. (…)

Come annunciato dal sindaco Stefano Zanchini nei giorni scorsi domani aprirà la Cra di Novafeltria destinata ad accogliere persone fragili o anziane, positive al Covid ma paucisintomatici. Si tratta di 29 posti in una nuova struttura nella quale dovevano essere trasferiti gli ospiti della struttura di Talamello ma che ora, per evitare che persone anziane siano costrette a spostarsi a Rimini, giocherà un ruolo dunque analogo a quello degli alberghi Covid della Riviera. (…)

La Diocesi di Rimini, attraverso un suo organo di informazione, aggiorna sulla situazione dei contagi che riguardano i sacerdoti. Cinque i positivi, due alla casa del clero: don Enrico De Luigi, asintomatico e don Redeo Baffoni, già rettore a santa Rita, la cui positività si aggiunge ad una situazione di salute già complessa. Don Egidio Brigliadori, rettore del santuario di Montefiore, è stato ricoverato nel reparto Covid dell’ospedale di Riccione. Contagiato anche don Daniele Giunchi, parroco di Viserbella, in isolamento in canonica. La comunità dei Cappuccni di Santarcangelo è in quarantena a causa di un frate risultato positivo al coronavirus. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782