martedì 17 novembre 2020 08:17
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Natale ai tempi del coronavirus, il Comune paga le luminarie

Rimini. Natale ai tempi del coronavirus, il Comune paga le luminarie

Commercio, Natale ai tempi del Covid. Le luminarie le offre il Comune

Per una volta ci risparmiamo le polemiche su chi paga e chi no. Offre il Comune. Nessun contributo quest’anno sarà infatti richiesto a negozianti ed esercenti per le tradizionali luci di Natale su tutto il territorio comunale, da Torre Pedrera a Miramare. Il costo delle luminarie, noleggio, montaggio e smontaggio, sarà coperto interamente dal Comune. Lo annuncia l’assessore alle Attività Economiche, Jamil Sadegholvaad. “In questa situazione così straordinaria e anomala - spiega - abbiamo deciso di intervenire a sostegno della nostra rete commerciale, per non rinunciare a rendere comunque illuminata e attrattiva la nostra città nel periodo in cui solitamente si assiste a una crescita di consumi e anche per creare un clima natalizio al quale, nonostante il momento, non possiamo e vogliamo rinunciare”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782