Accadde giovedì 11 aprile 1535

Il giovane Giambattista Belluzzi è a Roma e osserva per la prima volta con gli occhi, diciamo così, di un provinciale, un grande corteo per le vie della città:  io visti papa Paullo cavachare per Roma in pontifichale con 22 cardinali et 54 vescovi et altri signori et inbasiaturi in infiniti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy