Accadde giovedì 15 luglio 1543

Si apprende che dietro l’attentato di Fabiano da Monte, c’era  Pietro Strozzi, facoltoso esponente di una famiglia fiorentina in esilio,  che aveva comprato per  10 mila ducati da papa Paolo III la giurisdizione su San Marino per farne un suo feudo e una base per i fuorusciti fiorentini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy