Accadde martedì 12 luglio 1594

Da Urbino si ordina al  Commissario di Montefeltro  di  iscrivere nella  Matricola dei Notarj di quella Provincia secondo il solito Ser Cornelio Bonelli da S. Marino creato Notaro nell’Udienza ducale di Urbino. Si deduce che ancora la Repubblica non riesce a conferire il Notariato.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy