17° corso dell’Università d’Estate di San Marino

Giunta nel 2012 al proprio 17° anno di vita, l’Università d’Estate di
San Marino, i cui corsi annuali sono stabilmente dedicati alle diverse
problematiche sollevate dal processo di integrazione europea, ha oramai
acquisito uno status organizzativo ed un livello culturale di livello
europeo, tale da farne un rilevante appuntamento di approfondimento
durante il periodo estivo per studenti, ricercatori, operatori culturali
e del mondo della scuola di tutto il continente.

Il tema del XVII Corso.
La crisi globale che attanaglia il mondo
intero e i grandi mutamenti sociali e politici che, a partire dal Nord
Africa e dal Medio Oriente, stanno ridisegnando gli equilibri politici
ed economici del globo, hanno sottolineato come il ruolo dell’Europa
possa essere di grande rilevanza nel porsi come potenza di pace,
mediatrice nei conflitti regionali limitrofi e stimolo forte per il
superamento di usurati equilibri economico-finanziari. Nel contesto
europeo, i Piccoli Stati possono ancora una volta essere stimolo e
pungolo perché processi altrimenti subiti siano invece ripresi
coscientemente e coraggiosamente.
Il deficit di coesione
politico-economica dell’Europa unita è oggi unanimemente considerato uno
dei principali fattori di instabilità economica globale, e non consente
di intervenire con la dovuta incisività nei contesti di crisi regionali
limitrofi.
Riprendere in mano il “sogno” dei Padri Fondatori
dell’Europa come Adenauer, De Gasperi, Schuman, Coudenhove-Kalergi, la
costruzione di un’Europa più unita non solo economicamente ma anche
politicamente e strategicamente, rappresenta oggi l’unica possibilità
concreta di superare una impasse pericolosa e destabilizzante.
Contribuire a tracciare i percorsi concreti che rendano realizzabile il
grande sogno europeo è la sfida di questo Corso dell’Università d’Estate
di San Marino.

 

Leggi comunicato e programma Università d’Estate di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy