Accadde domenica 3 maggio 1744

Don Pietro Andrea Brulli Vanucci, non sammarinese, dichiara sotto giuramento che Montegiardino, si assoggettò ad Alberoni solo dopo minacce di gravi ritorsioni. Nell’occasione fu pure rifiutata l’offerta di danaro per i poveri: a Montegiardino non c’erano poveri.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy