Accadde domenica 12 febbraio 1797

La Repubblica di San Marino, contenta della sua picciolezza, non ardisce di accettare l’offerta generosa che le viene fatta, né entrare in viste di ambizioso ingrandimento che potrebbe col tempo compromettere la sua libertà , rispondono i sammarinesi a Napoleone.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy