Accadde sabato 19 maggio 1906

Oggi il volere popolare è limitato al semplice diritto di voto. Ma coltivi il popolo l’idea di partecipare quanto più è possibile direttamente alla  pubblica cosa ed al governo di se medesimo a mezzo del ‘referendum’ facoltativo, come mirabilmente ideò la Commissione  ‘pro-Arringo’.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy