Accadde domenica 14 gennaio 1923

I Fascisti, armati, dopo un comizio a Serravalle, si trasferiscono in Città per dare  l’assalto alla sede dei Popolari, sita nel Convento di San Francesco, mentre era in corso una normale riunione di lavoro.  Urla, imprecazioni, minacce, scene infernali. Si vuole che cedano il governo.  

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy