Accadde venerdì 16 luglio 1926

Giuliano Gozi e Angelo Manzoni Borghesi per  la Repubblica di San Marino e Benito Mussolini per il Regno d’Italia, firmano a Roma una  Convenzione in materia di caccia che prevede pari trattamento fra i cacciatori di San Marino e  quelli delle province di Forlì e Pesaro.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy