Accadde martedì 27 marzo 1984

Legge sulla cittadinanza.
I cittadini sammarinesi che contraggono matrimonio con stranieri, conservano la cittadinanza purché, a seguito di matrimonio, non acquistino, con manifestazione di volontà, la cittadinanza del coniuge straniero.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy