L’intervento: “A fianco dei miei concittadini di San Marino per la libertà di espressione”

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento di Gloria Giardi, avvocato e notaio di San Marino, sul caso Serenissima:

“A memoria non ricordo una vicenda così grave,  oscena, surreale, che vede indagati miei concittadini LIBERI ED ILLUMINATI come Fausta, Orietta, Laura, Caterina (non so se vi siano altri) .

Stupisce ed addolora che questi nostri concittadini che tanto hanno dato e danno alla nostra comunità,  subiscano una tale intimidazione per indurli al silenzio.

Di fronte a questo scempio della democrazia dico pubblicamente ‘VERGOGNA!’.

Appena resa nota questa vicenda, ho espresso pubblicamente sdegno e dolore, oltre all’intento di auto denunciarmi, perché anche a me è capitato di esprimere attraverso giornali le mie opinioni.

Anche oggi mi  autodenuncio; voglio anch’ io essere a fianco dei miei concittadini e battermi insieme a loro per la libertà di espressione di tutti noi”.

Gloria Giardi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy