A fianco del Comandante della Gendarmeria Zechini

Sinistra Unita non ha mai messo in discussione la stima e la fiducia nei confronti del Corpo della Gendarmeria e del suo Comandante Achille Zecchini che ritiene persona competente capace ed onesta e con delle doti di spiccata sensibilità umana; Sinistra Unita è quindi lieta di compiacersi con il Comandante per la veloce archiviazione delle accuse a lui mosse.

In questa non edificante vicenda Sinistra Unita valuta positivamente anche la celerità con la quale il tribunale ha proceduto con l’ archiviazione degli esposti, infatti una prolungata fase di incertezza avrebbe creato pericolosi deterioramenti di fiducia nei confronti delle forze dell’ordine.

Sinistra Unita si augura che dietro a questa delicata vicenda vi sia solo una situazione di forte contrasto fra un singolo Gendarme ed il Comandante, sarebbero altresì ingiustificabili e da condannare severamente eventuali mani politiche che potrebbero avere contribuito a costruire questo duro attacco alla credibilità del Corpo della Gendarmeria, significherebbe che gli equilibri delle nostre istituzioni potrebbero essere messi a dura prova da ingiustificabili tentativi destabilizzanti che avrebbero ricadute pericolose sull’intero nostro sistema.

Sinistra Unita si augura che il tribunale agisca con eguale celerità nei confronti di altre vicende che lambiscono le forze dell’ordine, la credibilità e l’onorabilità dei nostri corpi di sicurezza deve essere con solerzia salvaguardata ed incentivata in quanto esse costituiscono un pilastro fondante per la tranquillità della nostra comunità.

Sinistra Unita

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy