A San Marino Consorzio 2000 punta ad eventi e convegni a larga partecipazione

Nella Repubblica di San Marino non esistono strutture in grado di ospitare convegni ed eventi che richiamino un migliaio di persone.
Il Consorzio 2000 – Presidente Stefano Raggi – propone la costruzione di una tensostruttura (per non meno di 3500 posti) su terreno di proprietà dello Stato a Borgo Maggiore dietro la cosiddetta curva di ‘bustrac’, dove già esistono parcheggi utilizzati di quando in quando in estate.
Ha detto Raggi a Francesca Biliotti di Corriere di Romagna-San Marino: ‘l’indotto sarebbe fenomenale, se pensiamo alle potenzialità di una simile struttura, localizzata in un punto strategico: l’area parcheggio c’è già, ma si potrebbe lavorare anche con il servizio navetta e c’è la funivia a un passo che consentirebbe un rapido trasferimento nel centro storico. Senza contare gli eventi artistici e culturali che si potrebbero ospitare, dai concerti alle mostre scambio, agli eventi sportivi, alle fiere.
Il Congresso di Stato ha concesso una autorizzazione di massima, preliminare, per l’effettuazione dei sondaggi necessari a verificare le condizioni dell’area sotto l’aspetto geologico.
La tecnostruttura ‘verrebbe realizzata dalla Canobbio ‘, tra le ditte migliori al mondo nel settore, che, fra l’altro, ‘si sta occupando anche della copertura dello stadio di Pechino per i giochi olimpici‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy