A San Marino continua la ‘rivoluzione’ nel corpo diplomatico e consolare

Non si fermerebbe il

repulisti portato avanti, a nome del governo, da Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri,Segreteria di Stato agli Esteri, nel corpo diplomatico e consolare di San Marino. Si tratterebbe oltre che di revoche, di incarichi che non verrebbero rinnovati alla scadenza.

Lo riferisce la Tribuna Sammarinese.

Per quanto riguarda gli eventuali mancati rinnovi, il giornale scrive: ‘le notizie più certe sono state messe in circolazione direttamente dagli interessati preoccupati per il futuro delle loro posizioni, dopo che alcuni sono stati avvisati in via non ufficiale da parte del personale del Dipartimento Esteri

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy