A San Marino occhi puntati sull’Anis

Oggi a San Marino occhi puntati sull’Anis, Associazione Nazionale Industriali Sammarinesi, che riunisce i suoi organismi per decidere se accogliere o meno l’ultima proposta messa a punto, per il

tavolo tripartito, dal governo e, a quanto pare, non rigettata dalle organizzazioni sindacali.

‘Continuiamo a credere in questo percorso ma firmare non è la cosa ideale’. È l’estrema sintesi del direttore degli Industriali, Giorgi, a poche ore dal direttivo Anis che deciderà se dire o meno la parola fine al tavolo unico. La riunione è fissata per le 17.30 e si annuncia piuttosto lunga. Gli imprenditori avrebbero preferito cose concrete, in questa fase nella quale sono alle prese con fatturati in rosso. Gli ammortizzatori sociali e il credito agevolato sono importanti, ma sono poca cosa rispetto ai problemi legati al contenimento della spesa corrente e al rilancio degli investimenti. Anche dall’Osla si attende il via libera all’ultima bozza dell’accordo tripartito. Il direttivo inizierà alle 13.00 nella sede di via Napoleone Bonaparte. (da San Marino Rtv)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy