A Viserba, spaccio di stupefacenti in hotel

Da un lato albergatori, dall’altro trafficanti internazionali di droga: la ‘base’ era l’hotel Belvedere Spiaggia di Viserba di Rimini, che un kosovaro e un albanese gestivano fino ad un anno fa, ma oggi chiuso. I due sono stati arrestati nell’ambito di una maxi operazione della Guardia di Finanza di Trento.
L’intera operazione è stata ribattezzata ‘Operazione runners’, come scrive oggi il Resto del Carlino di Rimini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy