Allevi manda in visibilio il pubblico di San Marino col suo pianoforte

Allevi ha mandato in visibilio il pubblico di San Marino

col suo pianoforte venerdì scorso al Teatro nuovo di Dogana.
Timidissimo, ma allo stesso tempo solare e gioioso come la sua musica Giovanni Allevi si muove sul palco come un bambino, microfono in mano presenta a voce bassa, bassissima, il suo concerto e se va via correndo con le braccia leggermente allargate a mo’ di aeroplano per lasciare lo spazio dovuto all’orchestra sinfonica di San Marino diretta dalla bacchetta magica del maestro Daniel Kawka‘.

Così lo descrive Francesca Garavini di San Marino Oggi, che poi lo intervista con un dialogo serrato che ne fa emergere pienamente la solida e intrigante personalità.

Vedi articolo con intervista completa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy