All’ITB di Berlino San Marino si relaziona con il turismo mondiale, incontra la stampa e conquista i blogger

Con il forte interesse riscosso da parte dei blogger si è aperta la “due giorni” di partecipazione dell’Ufficio del Turismo della Repubblica di San Marino a ITB Berlino 2016. I professionisti del digital hanno avuto modo di conoscere la Repubblica anche attraverso il gusto, con un assaggio dei prodotti Terra di San Marino e delle torte La Serenissima.

Durante la serata ITB Tweet Up, organizzata in collaborazione con Iambassador, il Direttore Nicoletta Corbelli e il suo staff hanno presentato la destinazione San Marino e le novità 2016. La giornata di oggi è dedicata ad incontri con la stampa tradizionale e digitale presso l’area stampa allestita in collaborazione con Wilde & Partners.

Questa mattina a Berlino durante ITB, a margine della partecipazione alla fiera da parte dell’Ufficio per il Turismo, ha avuto luogo l’incontro tra il Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini e il Direttore Generale dell’UNWTO Marcio Favila.

Il colloquio segue il recente meeting tra Lonfernini e Taleb Rifai a Madrid nel corso del quale il Segretario aveva espresso la disponibilità a ospitare a San Marino la sede di un ufficio permanente dell’UNWTO e rappresenta pertanto il prosieguo dei contatti con l’Organizzazione per valutare tutte le condizioni e le modalità di apertura e funzionamento di un ufficio nella Repubblica di San Marino.

Favila ha inoltre consegnato a Lonfernini gli Atti Ufficiali della Conferenza sul Turismo Accessibile e assieme hanno valutato quali delle prossime conferenze dell’OMT accogliere a San Marino e quando: tra le ipotesi, oltre al 2017, anche una data nel secondo semestre del 2016. “Questi risultati si devono” – afferma il Segretario Lonfernini – “al rapporto credibile che abbiamo instaurato con l’Organizzazione in questi ultimi due anni e mezzo e alla nostra intensa attività e partecipazione alle loro iniziative che lo stesso Rifai ci ha riconosciuto definendoci uno dei Paesi più attivi.”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy