Attivo anche a San Marino il dr. Davide Vannoni, cellule staminali?

L’accenno alla Repubblica di San Marino evidenziato nell’articolo di La Stampa sull’uso illegale di cellule staminali (dr. Davide Vannoni), trova riscontro in una notizia diffusa da Luca Salvatori di San Marino Rtv.

Vannoni a San Marino ha presentato qualche mese fa la domanda per attivare la Rewind Biotech Srl: una banca di cellule staminali. Non ha mai avuto l’autorizzazione ad operare ma è già stata oggetto di indagine e verifiche da parte dell’Authority sanitaria. E potrebbero esserci dei punti di contatto anche con Imb, l’Istituto di Medicina del Benessere, anch’essa sotto indagine da parte dell’Authority per presunte iniezioni illegali di cellule staminali.
Pare che a San Marino il settore sia stato fatto espandere ancor prima di predisporre un adeguato sistema di controllo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy