Blocco da parte dell’Italia della collaborazione per San Marino Rtv

SEGRETERIA DI STATO PER GLI AFFARI ESTERI E POLITICI, LA
PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

COMUNICATO STAMPA

In relazione al ritiro, nella giornata odierna, da parte del Governo italiano, di alcuni emendamenti presentati al disegno di legge finanziaria per il prossimo anno, fra cui anche quello sulla collaborazione in materia radiotelevisiva fra la Repubblica italiana e la Repubblica di San Marino, il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Fiorenzo Stolfi, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “E’ questo un passaggio che sembra giustificato dall’attesa per la ripresa degli incontri bilaterali per il rinnovo dell’Accordo di collaborazione in materia radiotelevisiva tra la Repubblica di San Marino e la Repubblica italiana. Infatti, una nota del Ministero degli Affari Esteri italiano, pervenuta nei giorni scorsi alla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, propone che i colloqui preparatori dell’Accordo possano avere luogo fra la fine del novembre prossimo e gli inizi di dicembre.
Il Governo di San Marino, nel frattempo provvederà – sia pure in questa fase – a compiere tutti gli atti necessari perché i colloqui avvengano nei tempi previsti”.

San Marino, 24 ottobre 2007/1707 d.F.R.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy