Calcio. Il Rimini batte il Grosseto 3-1 e sale a 19 punti in classifica. Daniele Vantaggiato, 2 goal, nuovo re dei cannonieri della serie cadetta

Vantaggiato nel fine settimana era dato in partenza. Fino a venerdì era già un giocatore dell’Atalanta. Poi il trasferimento era saltato, e si è detto che il Catania era sulle sue tracce. Niente di fatto. E’ rimasto a Rimini, è partito per Grosseto e con una doppietta ha steso la compagine Toscana, portando il Rimini a quota 19 punti in classifica, ma soprattutto diventanto il re dei cannonieri della serie cadetta con 10 reti.
Anche questo è il calcio e Rimini riesce, grazie a Vantaggiato e a Docente, autori dei tre goal della partita, a fare quello che nessuno ad oggi era riuscito a fare: battere il Grosseto in casa sua, meritando i tre punti.
Grosseto avanti con Carparelli al 17′ del primo tempo, raggiunto da Vantaggiato al 39′. Nella ripresa Benito Docente firma il sorpasso al 4′, e ancora Vantaggiato chiude la partita dopo 2 minuti, al 6′.
Buona prova complessiva della squadra di Selighini, efficace anche in trasferta, e con una buona continuità di rendimento nelle ultime gare. Il fondo della classifica si allontana e si comincia a guardare un po’ più su.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy