Calcio, Serie D: Riccione-Miglianico 2-1

Ieri pomeriggio il Riccione ha ritrovato il sorriso (e i 3 punti) sconfiggendo il Miglianico.

Al 14’ del primo tempo i biancazzurri sono andati in vantaggio: Mariani prima si è bevuto il marcatore e poi, con un tiro a girare, ha trafitto Palena.

Al 41’ il Miglianico, dopo aver rischiato di subire il secondo gol, è riuscito a pareggiare: Serafini ha provato l’assist in profondità che è stato ribattuto, allora ha provato il tiro e il pallone è finito in rete sorprendendo Carioli.

Il primo tempo si è concluso sull’1-1 con il Riccione che, nonostante abbia preso gol, sta giocando bene la partita.

Nella ripresa mister Valdifiori ha deciso di fare entrare Merendino e Grazhdani al posto di De Brasi e Marani per scardinare la difesa avversaria.

Al 32’ il Riccione è riuscito ad andare in vantaggio: cross di Ballarini e colpo di testa vincente di Stefanelli che supera con successo la coppia centrale avversaria.

I romagnoli sono riusciti a vincere di misura contro un combattivo Miglianico che ha tenuto botta ad un quarto d’ora dalla fine.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy