Camera di Commercio: è nato il Registro Imprese e sportello online

Camera di Commercio: è nato il Registro Imprese e sportello online    

Soddisfazione della Presidente Michelotti

Sburocratizzazione, trasparenza e informatizzazione. Sono queste alcune delle linee guida verso cui, da sempre, la Camera di Commercio ha orientato il proprio operato. E da oggi un altro tassello fondamentale va a comporre il complesso mosaico dei servizi alle imprese.
E’ finalmente online infatti il REGISTRO DELLE IMPRESE che consentirà agli utenti, tramite username e password, di accedere ad un’ampia gamma di attività comodamente dal proprio computer. Sarà sufficiente connettersi alla pagina https://registroimprese.cc.sm per scaricare le visure delle imprese ed entrare in un vero e proprio sportello virtuale che raccoglie alcuni dei servizi offerti dalla Camera di Commercio quali ad esempio: aggiornamento dati impresa, inserimento bilanci e prospetti economico finanziari, aggiornamento dati Guida Titano, richiesta di certificati di origine, richiesta di certificati di iscrizione.
E’ necessario specificare che, in attesa che venga avviato l’iter per “l’accentramento della tenuta dei pubblici registri in materia di società ed imprese” così come previsto dall’art. 43 della Legge 22 dicembre 2010 n. 194, le visure non avranno valore di certificazione e quindi per i documenti ufficiali occorrerà rivolgersi agli uffici competenti.
“Tradurre le parole in fatti concreti è sempre una sfida avvincente, perciò non possiamo che essere oltremodo soddisfatti per l’attivazione del registro imprese – commenta Simona Michelotti, Presidente della Camera di Commercio –. Un concreto passo avanti verso la trasparenza e verso la sburocratizzazione che ha richiesto quasi due anni di impegno. La nuova sfida sarà perfezionare ulteriormente questo sportello virtuale affinché le imprese sammarinesi possano accedere ancora più agilmente ai servizi offerti dalla Camera di Commercio e, al tempo stesso, sia uno strumento di lavoro efficace e qualificato per chi desidera lavorare con la nostra Repubblica”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy