Cattolica. Cuoco inciampa e si trafigge con un grosso coltello

Cuoco inciampa mentre va in cucina e si trafigge con un coltello da torte

Un grosso coltello usato per tagliare le fette di torta da servire, lasciato inspiegabilmente con la punta della lama rivolta verso l’esterno del tavolo dov’era appoggiato. È la causa del singolare infortunio sul lavoro occorso domenica pomeriggio al cuoco 46enne del Bar Peledo di via Fiume 60 a Cattolica. L’uomo che abita a Morciano è stato ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale Cervesi con una ferita lacero contusa all’addome per “l’autocoltellata” che si era inferto involontariamente. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy