Cattolica: Dissequestrato il centro scommesse Stanleybet

(da “La Voce di Rimini”) Il Tribunale del Riesame di Rimini ha ordinato di togliere immediatamente i sigilli di sequestro posti al centro scommesse di Stanleybet, situato in via Emilia Romagna 14 a Cattolica.

La Guardia di Finanza dissequestrerà la struttura cosicchè l’agenzia di scommesse potrà riprendere a svolgere la propria attività.

Il giudice ha riconosciuto il diritto di Stanleybet ad operare in Italia tant’è che i suoi servizi sono in conformità con l’Unione Europea.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy