Con chi trattano per San Marino a Roma Mularoni (Esteri) e Gatti (Finanze)

Probabilmente non era mai avvenuto che Segretari di Stato della Repubblica di San Marino fossero impegnati a Roma in incontri con tanta frequenza ed assiduità come sta succedendo ad Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, e Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze, da quando, il 3 dicembre scorso, hanno assunto responsabilità di governo.
Di certo i due governanti si sono trovati davanti a un vero disastro
nei rispettivi settori di competenza per la trascuratezza o negligenza o peggio dei predecessori nel precedente governo.
Altra singolarità: è trapelato poco o nulla sugli interlocutori romani.

Di fatto, per la politica estera, sappiamo solo degli incontri ufficiali della Mularoni con Frattini. E per quanto riguarda economia-finanza, per Gatti è trapelato (L’informazione di San Marino, martedì scorso) solo il
nome del sottosegretario Daniele Molgora.
Tuttavia visto
quanto conseguito ieri dai due Segretari di Stato – un risultato
che potrebbe costituire il primo segnale di una inversione di tendenza dell’Italia verso San Marino – è probabile che ci siano stati colloqui anche a livello più alto. La Mularoni, in effetti, ha parlato anche di ‘incontri ai massimi livelli politici‘. Presidenza del Consiglio?
I nuovi Segretari di Stato ogni volta che vanno a Roma non si portano al seguito giornalisti ed operatori di San Marino Rtv.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy