Conferenza Stampa presentazione Mille Miglia 2009

MARANELLO ROSSO MUSEI –- Rep. di San Marino –

6 Maggio 2009 ore 12.00/15.00

La Mille Miglia che lo stesso Enzo Ferrari ha definito “la corsa più bella del mondo” farà tappa in Repubblica di San Marino, nella tradizione della positiva collaborazione tra l’organizzazione Mille Miglia, la Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica e l’Automobile Club di San Marino.

Ad aprire la giornata le visite museali dei Musei Ferrari ed Abarth messi a disposizine del pubblico intervenuto.
Bellissimo l’entusiasmo e la passione espressa sia dagli ospiti che dal pubblico.
L’incontro si è tenuto all’interno della Maranello Rosso Musei e più precisamente nel Centro Studi, una sala unica al mondo completamente immersa tra le vetture della Storia Ferrari ed Abarth. L’ultima conferenza stampa internazionale prima della conferenza generale di Roma dell’8 maggio ’09.

A confermare il valore e l’eccellenza di questo evento i contributi nell’ordine di:

Sandra Lodi Vetrano – Amministartore unico Maranello Rosso Musei – che ha aperto la giornata ceelebrando il 20° Anniversario del marchio e della struttura Maranello Rosso ricordando che in questi 20 anni grazie sopratutto al tesoro di vetture raccolto quindi all’opera di conservazione di un patrimonio unico è diventata un punto di riferimento internazionale di Storia, di Tecnologia, di Arte e di Cultura …. in una parola Stile.

Fabio Berardi – Segretario di Stato al Turismo e Sport della Repubblica di San Marino – il Segretario ha subito posto l’accento sull’importanza di questa competizione, oggi un’icona, e del rappoto con la Repubblica di San Marino protagonista e grande palcoscenico di eventi internazionali. Aggiungendo l’idea di celebrare il rapporto tra San Marino patrimonio dell’Unesco e di un’evento che più di ogni altro coniuga Turismo, Sport e Cultura.

Clelio Galassi – Presidente dell’Automobil Club di San Marino – il Presidente Galassi ha voluto chiarire che questo bellissimo rapporto tra l’ACS e la Mille Miglia è stato sempre difeso e anche grazie all’apporto di nuove forze potrà evolversi in un futuro di positive collaborazioni.

Paolo Binelli – Vice Presidente Comitato Organizzatore Mille Miglia- ha illustrato tutti i numeri di questa competizione simbolo dell’Italia nel Mondo dichiarando l’amore per San Marino e la voglia di internazionalizzazione che questa competizione ha nel proprio DNA

Alessio Vetrano – Responsabile Comunicazione e Marchio Maranello Rosso – ha celebrato il 60° Anniversario del marchio Abarth (1949-2009). Per l’occasione è stato posto all’interno della Galleria d’Arte il primo trofeo Abarth conquistato proprio alla XVI Mille Miglia da Guido Scagliarini, pilota e fondatore assieme a Carlo Abarth della società. Oggi il marchio Abarth è uno dei marchi di punta dei nuovi accordi internazionali FIAT.

Tra gli illustri invitati il Consigliere della Regione Romagna e protagonista della Commissione Turismo, Cultura e Sport Marco Lombardi che ha partecipato con un contributo fatto di passione, vissuta sul territorio, capace di lanciare spunti interessanti per un futuro collaborativo tra la Regione e la Repubblica di San Marino.

Due i filmati storici proiettati – il primo un’ intervista fatta a Enzo Ferrari sulla Mille Miglia ed un breve estratto da un ‘intervista a Guido Scagliarini, tutt’ora in vita sulla nascita dell’azienda Abarth e sui suoi personali duelli con Tazio Nuvolari. Entrambi fanno parte del prezioso archivio Maranello Rosso.

“Un tocco di verde nell’edizione 2009 di Mille Miglia, con l’organizzazione di conferenze stampa a basso impatto ambientale. E’ solo un primo passo verso format di gara sempre più ecocompatibili, raggiungibili nel prossimo futuro attraverso una serie di accorgimenti ambientali: uso di carta riciclata, raccolta differenziata di rifiuti, pranzi e cene a Km zero ecc. ecc.”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy