Consiglio Centrale

COMUNICATO STAMPA

Il Consiglio Centrale del Partito Democratico Cristiano Sammarinese, riunitosi nella giornata di mercoledì 13 ottobre 2010, dopo i numerosi interventi (24), ha approvato all’unanimità la relazione del Segretario Politico.

Il Consiglio Centrale
ha espresso

– la forte preoccupazione per la situazione in cui versa il Paese dovuta, oltrechè alla crisi internazionale, alle difficili relazioni con la Repubblica Italiana;

– la necessità di un’azione ancor più incisiva di tutto il Governo per adottare i provvedimenti urgenti, per contenere il disavanzo pubblico e per favorire la ripresa economica;

– la necessità che la politica trovi le condizioni e la forza per dare risposte concrete al Paese, superando quel movimentismo politico, spesso animato da personalismi e da interessi di parte, che nulla hanno a che fare con i bisogni della nostra gente;

ha confermato

– la necessità di rafforzare l’azione del Patto valorizzando le esperienze positive maturate e privilegiando gli aspetti che possono favorire la solidarietà di tutte le forze di maggioranza sui difficili provvedimenti da adottare, pur nella chiarezza e nell’assunzione da parte di tutti delle proprie responsabilità;

– la necessità di un ruolo più incisivo di tutto il PDCS nello stimolare l’azione di governo, volta a tener fede al mandato elettorale ed agli impegni assunti con i cittadini;

ha dato mandato agli Organismi direttivi del Partito

– di invitare al confronto Arengo e Libertà, Noi Sammarinesi e l’Unione dei Moderati per dare maggiore accelerazione e concretezza all’azione dell’aggregazione della comune area di appartenenza;

– di stimolare in seno al Patto un confronto sulle condizioni che possano garantire un’efficace azione di Governo, superando l’instabilità politica, manifestatasi anche dalle prese di posizione di alcuni esponenti di maggioranza di questi ultimi giorni, che rende incerti i risultati necessari alla stessa. Ritiene inoltre necessario privilegiare, in tale contesto, un confronto con le forze di opposizione, in particolare con il PSRS, che più volte si è distinto dall’atteggiamento strumentale di altre forze, al fine di ricercare , d’accordo con il Patto, le convergenze sugli interventi necessari per affrontare le emergenze del Paese.

L’UFFICIO STAMPA

DEL P.D.C.S.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy