Contrasti fra Ap e Psd sulla legge elettorale

La legge elettorale, ritenuta fino a ieri dalla maggioranza governativa (Psd, Ap ed Su) il principale dei traguardi del Governo diventa, appena varata, motivo di contrasto nella stessa maggioranza.
Il Partito dei Socialisti e dei Democratici pare che attribuisca ad Alleanza Popolare la responsabilità della mancata regolamentazione del voto estero e della mancata introduzione del voto di genere.
Alleanza Popolare attribuisce proprio al Psd la responsabilità del voto estero, irride la proposta del voto di genere e rivela che per vincere le resistenze al varo della legge nel suo complesso da parte degli alleati ha dovuto minacciare la crisi di governo.
Vedi comunicato di Ap

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy