Coronavirus a San Marino. Dal primo ottobre al 5 novembre: positivi, guariti, deceduti

Coronavirus a San Marino

Evoluzione della epidemia fino al 5 novembre

Dati ricavati dal sito dell’Istituto per la Sicurezza Sociale. 

Leggi:  Evoluzione dal 25 febbraio al 26 giugno 2020

 

 

  Quadro dei dati  desunti dal sito dell’Istituto della Sicurezza Sociale (Clausola di responsabilità. Non si può garantire che i dati riportati siano copia fedele di quelli ufficiali. Solo i dati presenti sul sito ufficiale della Segreteria di Stato alla Sanità della Repubblica di San Marino sono autentici e sicuri.Il sito www.libertas.sm  non assume alcuna responsabilità in merito agli eventuali problemi che possano insorgere per effetto della utilizzazione dei dati qui riportati).  

Dati sull’andamento dell’epidemia  al 5 novembre 2020

Giorno 

 

Nuovi 

rilevati

positivi

Ricoverati

Al domicilio

Guariti

(dall’inizio dell’epidemia)

Deceduti 

(dall’inizio dell’epidemia)

Positivi

(in cura: ricoverati +  al domicilio)

Contagiati

(Positivi + Guariti +Deceduti)

5 novembre  27  10  253  767  42  263  1072
4 novembre      38  8  239  754  42  247  1043
3 novembre  8  6  216  738  42  222  1002
 2 novembre  3  6  217  730 42   222  994
1 novembre  1  5  214  730 42   219  991
31 ottobre  10  5  213  730  42  218  990
30  ottobre  20  5  205  728  42  210  980
29 ottobre  26  4  187  725  42  191  958

28 

ottobre

22 (*) 2 163 (*) 721 42 165 (*) 928 (*)

27

ottobre

 16  2  140  719  42  142  903

26 

ottobre

31 2 122 717 42 124 883
 25 ottobre  0  2  92  716  42 94   852

24

ottobre

8 3 91 716 42 94 852

 23

ottobre

 25 3 83   716 42   86  844

 22

ottobre

 16  3  58  716  42 61 819

21

ottobre

 5  3  47  711  42 50 803

20

ottobre

2  4  41  711 42 45 798

 19

ottobre

 6  4  42  708  42 46 796

18

ottobre

0  4  36  708 42 40 790 

17

ottobre

 1 35   708  42 40 790

16

ottobre

 5  4  37  706  42 41  789

15

ottobre

 2  3  34  705  42 37  784

14

ottobre

 6  2  35  703  42 37 782 

13

ottobre

  4  1  31  702  42 32 776 

12

ottobre

2  1  29  700  42 30 772 

11

ottobre

0  1  27  700  42 28  770

10

ottobre

1  1  27  700  42 28 770 

9

ottobre

3  1  26  700  42 27  769

8

ottobre

5  0  24  700  42 24  766

7

ottobre

2  1  18  700  42 19  761

6

ottobre

5  1  17  699  42 18 759 

5

ottobre

2  1  12  699 42 13 754

 4

ottobre

 0  1 10   699  42 11  752

 3

ottobre

 0  1  10  699  42 11 752 

 2

ottobre

 1  1  11  698  42 12  752

 1

ottobre

0  1  10  698  42 11  751
               

(*) Corretto successivamente in giornata sul sito dell’Iss, in aumento: +1

 

NUOVE RACCOMANDAZIONI DALL’ISTITUTO PER LA SICUREZZA SOCIALE  Innalzato il livello di guardia – Al via le nuove misure di contenimento cautelative

In caso si presentino sintomi quali febbre, malessere generale, mal di gola o un aumento della frequenza respiratoria, non bisogna andare al lavoro o uscire, ma restare a casa e contattare il proprio medico o la Guardia Medica. Dopo 24-48 ore, in caso persistano i sintomi, potrà essere valutata l’esecuzione del test diagnostico.
Si ricorda che l’esecuzione dei tamponi è stata centralizzata nel punto istituito al livello -4 del parcheggio multipiano dell’Ospedale di Stato. Il punto è attivo tutte i giorni, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e per urgenze, anche il pomeriggio dalle 14 alle 15. Il tampone va prenotato tramite CUP (0549 994889) e non è possibile presentarsi al punto tamponi liberamente senza prenotazione.
Si informa che dalla giornata odierna tornano a essere sospese in via cautelativa per un mese le visite dei parenti agli ospiti della Casa di Riposo La Fiorina e del Colore del Grano. Sospese per un mese anche le attività dei centri diurni.
Si ricorda che da lunedì è stato avviato il Servizio di Supporto Psicologico telefonico per i cittadini e gestito dagli psicologi della Salute Mentale. Il servizio è attivo tutti i lunedì dalle ore 14:30 alle 16:30 e il mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12, contattando il numero 0549 994593.
Si segnala che l’adesione al programma di vaccinazione antinfluenzale sta riscuotendo una forte adesione, con una media di oltre 500 vaccinazioni a settimana negli adulti con più di 60 anni o appartenenti alle categorie a rischio. Per chi fosse intenzionato a vaccinarsi contro l’influenza ma non rientra nelle categorie per cui è raccomandata, sarà possibile prenotarsi dopo il 30 novembre 2020, previo il consenso da parte del proprio medico curante.
 
NUOVE DISPOSIZIONI CONTENUTE NEL DECRETO 29 ottobre 2020 N.193
Dall’Allegato 1
I soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5°C) hanno l’obbligo di contattare telefonicamente il proprio medico curante in base alle seguenti indicazioni: Prenotazioni telefoniche da effettuarsi:.
 a) dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 11.00, e dalle 14.30 alle 16.00.
 b) il sabato dalle 8.00 alle 12.00 ai seguenti numeri telefonici: 
– Centro Salute di Murata: contattare il numero dell’infermiera/e del proprio Medico.
– Centro salute di Borgo Maggiore: contattare il numero dell’infermiera/e del proprio Medico.
– Centro salute di Serravalle: contattare il numero infermieristico dedicato (0549.994072).
– Guardia medica nei giorni e orari di chiusura dei centri salute (0549.988861).
 – 331-6424748 – Guardia medica centralizzata- garantisce l’assistenza medica urgente notturna e nei giorni festivi per gli assistiti ISS residenti e soggiornanti in Repubblica.
 – 0549 994136 – Contatti e quarantene – numero dedicato alle informazioni su contatti stretti, quarantene e isolamenti a domicilio.
 – 0549 994001 – Info Covid – numero dedicato alle informazioni sanitarie sull’epidemia da Covid.
 – 0549 994561 -URP- ufficio relazioni con il pubblico, numero dedicato per segnalazioni o disservizi
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy