Csu chiederà il fallimento della Psg1 Corse San Marino

Di fronte alla impossibilità di raggiungere un accordo per la tutela dei lavoratori, la Centrale Sindacale Unitaria presenterà presso il Tribunale della Repubblica di San Marino istanza di fallimento contro la società
PSG1 Corse

Dall’incontro non sono emerse garanzie concrete per risolvere la pesante situazione debitoria, ma solo atteggiamenti dilatori e flebili promesse. La vicenda è paradossale: il responsabile della società PSG1 corse si è assunto la responsabilità e l’onore di portare la bandiera biancazzurra in giro per il mondo, ma poi ha licenziato sei lavoratori sammarinesi mai pagati per mesi e ancora non si intravede una via di uscita

Vedi nota sindacale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy