Delta e Sedici Banca, amministrazione straordinaria (Apicom)

Amministrazione straordinaria per SediciBanca e Delta Spa. Il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti – comunica la Banca d’Italia – ha disposto infatti lo scioglimento degli organi di amministrazione e controllo dei due istituti e “la sottoposizione” alla procedura di amministrazione straordinaria. Decisioni prese su proposta di Bankitalia “in presenza delle gravi irregolarità nell’amministrazione e delle gravi violazioni delle disposizioni legislative, amministrative e statutarie riscontrate”. Ieri – spiega Palazzo Koch – si sono insediati i commissari straordinari nominati da Bankitalia: Bruno Inzitari, Enzo Ortolan e Antonio Taverna. A questi tre commissari si affianca un comitato di sorveglianza composto da Luca Bocci, Paolo Antonio Cucurachi e Vittorio Donato Gesmundo. Contestualmente all’insediamento sono cessate le funzioni dei commissari incaricati della gestione provvisoria. Il 5 maggio infatti – continua Bankitalia – è stata disposta la gestione provvisoria di SediciBanca e Delta, stabilita per le gravi irregolarità accertate nell’ispezione di vigilanza e per i provvedimenti presi dal tribunale di Forlì nei confronti di alcuni amministratori. La gestione provvisoria ha consentito di “assicurare un tempestivo presidio dell’attività aziendale”. (Apicom)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy