Denise Bronzetti (Psd) sulla interpellanza della Venturini (Usdm)

Denise Bronzetti, Presidente del Partito dei Socialisti e dei Democratici (coalizione Riforme e Libertà, minoranza in Consiglio Grande e Generale) replica, attraverso La Tribuna Sammarinese, alla
interpellanza presentata da Angela Venturini (Unione Sammarinese dei Moderati, coalizione Patto per San Marino, maggioranza in Consiglio), sul distacco amministrativo riguardante la sua persona.


Afferma, fra l’altro, il Presidente Bronzetti: ‘Siccome non ho niente da nascondere, e in quel testo si fa riferimento alla mia situazione, è mio desiderio rispondere e fugare ogni dubbio in quanto ciò che ha richiesto il Psd è perfettamente lecito e già previsto dalla legge numero 5 del 1981 poi successivamente modificata con la legge 23 novembre 2005 n. 170 (‘Il finanziamento dei partiti e i movimenti politici’)

Il Presidente Bronzetti conclude: ‘è triste scoprire che questa interrogazione sia stata suggerita per altri scopi non certamente quelli così nobili che sono tipici della politica e che danno un senso e un risalto a uno strumento consiliare di democrazia quale appunto quello della interrogazione

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy