Dichiarazione dei redditi 2021 a San Marino: parte l’art bonus

Dalla dichiarazione dei redditi 2021 si potrà beneficiare a San Marino di almeno un paio di importanti novità sia per le persone fisiche che giuridiche.

La prima è il Credito d’imposta Art-Bonus. L’art. 19 della Legge n. 223/2020, infatti, ha introdotto un credito d’imposta pari al 65%, delle erogazioni liberali a sostegno della cultura, per interventi di manutenzione, protezione e restauro dei beni culturali pubblici, per il sostegno dell’Università, degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica, delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri di tradizione, nazionali, di rilevante interesse culturale, dei festival, delle imprese e dei centri di produzione teatrale e di danza, nonché dei circuiti di distribuzione “dei complessi strumentali, delle società concertistiche e corali” e per la realizzazione di nuove strutture, il restauro e il potenziamento di quelle esistenti di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo li lucro, svolgono esclusivamen-te attività artistiche e nello spettacolo, oltre alla piena deducibilità dell’importo erogato. Il credito è riconosciuto alle persone fisiche e agli enti non commerciali nel limite del 15% del reddito imponibile, – ai soggetti titolari di reddito nel limite del 10 per mille dei ricavi annui. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy