Diocesi San Marino Montefeltro: Consacrazione a Ferrara per il vescovo Turazzi

Consacrazione a Ferrara per il vescovo Turazzi
 
Domenica 26 gennaio in cattedrale cerimonia con il cardinale Carlo Caffarra Il vescovo di San Marino lascerà la parrocchia della Sacra Famiglia per l’Epifania

Si celebrerà domenica 26 gennaio la cerimonia di consacrazione episcopale di monsignor Andrea Turazzi, eletto lo scorso 30 novembre da Papa Francesco nuovo vescovo di San Marino in sostituzione dell’arcivescovo di Ferrara-Comacchio Luigi Negri, che dopo il suo arrivo in diocesi lo scorso 3 marzo aveva continuato a svolgere anche il ruolo di amministratore apostolico della diocesi di San Marino e Montefeltro. La solenne celebrazione liturgica nella Cattedrale di Ferrara sarà presieduta dal cardinale Carlo Caffarra, che è stato arcivescovo di Ferrara-Comacchio dal 1995 al 2003. Caffarra conosce bene monsignor Turazzi, tra l’altro i due si erano incontati a Rovereto sul Secchia il 26 giugno 2012 in occasione della visita del Papa Benedetto XVI alle popolazioni terremotate.

Monsignor Turazzi dopo le celebrazioni natalizie nella sua parrocchia della Sacra Famiglia lascerà la numerosa comunità di via Bologna dopo l’Epifania. Prima della consacrazione episcopale andrà poi in ritiro in un convento ferrarese per prepararsi al suo nuovo incarico. Intanto in questi giorni fervono i contatti tra le diocesi di San Marino e quella di Ferrara, per stabilire la data di ingresso del nuovo vescovo nella sede di Pennabilli che dovrebbe avvenire in una domenica di fine febbraio o al massimo ai primi di marzo.
I parrocchiani della Sacra Famiglia si sono stretti in questi giorni al loro parroco, con uno stato d’animo contrastante: da un lato c’è la gioia per vedere don Andrea vescovo, dall’altro la consapevolezza di un distacco da un sacerdote molto amato. I parrocchiani tuttavia confidano nel nuovo parroco e proprio per questo hanno organizzato anche una serata di preghiera. Preparano festeggiamenti per monsignor Turazzi anche a Stellata, paese che ha dato i natali al nuovo vescovo 65 anni fa (24 agosto 1948). La comunità della storica frazione bondenese, che ha dato negli ultimi 120 anni ben 16 sacerdoti alla diocesi, ha invitato il vescovo per una messa e un momento di incontro in suo onore a Stellata.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy