Domani a Rimini la sentenza del processo Tucker

Domani si dovrebbe conoscere a Rimini

la sentenza del processo Tucker, il tubo che secondo Mirco Eusebi e la moglie, Ivana Ferrara, risparmia energia e che invece alcuni periti avrebbero definito una ‘assurdità scientifica’.

Il Pubblico Ministero, Marino Cerioni, ha chiesto 15 anni e mezzo per Eusebi, 14 e due mesi per la moglie, e pene minori per altri a seconda dei ruoli e delle responsabilità nella vicenda.

Nella vicenda sono coinvolte 53 persone, di cui 8 dirigenti dell’impresa accusati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e 45 venditori imputati per truffa semplice.

Un tentativo di rinvio del processo da parte dei legali degli accusati pare non aver conseguito il risultato sperato.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy