DUE BORSE DI STUDIO PER I MIGLIORI ASPIRANTI GIORNALISTI

REPUBBLICA DI SAN MARINO

Ufficio Stampa del Congresso di Stato

COMUNICATO STAMPA

INFORMAZIONE E LAVORO, DALLE SEGRETERIE DI STATO DUE BORSE
DI STUDIO PER I MIGLIORI ASPIRANTI GIORNALISTI

Osservare, ma soprattutto fare pratica giornalistica. È partita ieri mattina l’esperienza sul campo di Matteo Rossi e Jeffrey Zani, due degli aspiranti giornalisti che dall’ottobre al marzo scorsi hanno frequentato il corso di “Giornalismo e Comunicazione pubblica”, nonché vincitori della borsa di studio messa a disposizione dalle Segreterie di Stato per l’Informazione e per il Lavoro, che hanno promosso l’iniziativa.

Il corso, organizzato dal Centro di Formazione Professionale in collaborazione con l’U.S.G.I. (Unione Sammarinese Giornalisti e Fotoreporter), ha portato in aula una ventina di giovani che hanno studiato diritto sammarinese, storia del giornalismo, tecnica giornalistica e altre materie inerenti. Al corso è stata affiancata l’istituzione di due borse di studio di 10.000 euro l’una per dare l’opportunità ai due studenti giudicati più meritevoli di seguire un periodo di tirocinio in redazioni qualificate.

Dopo un esame finale, le borse di studio sono state assegnate a Matteo Rossi e Jeffrey Zani: i due aspiranti giornalisti potranno dunque fare esperienza pratica per un intero anno scolastico, seguendo da vicino il lavoro giornalistico di redazioni professionali, con un programma formativo che si articolerà per ciascuno di loro in tre segmenti – due come corrispondenti della Repubblica di San Marino per l’agenzia di stampa Dire (il primo direttamente a San Marino e il secondo nella redazione di Bologna), e uno alla redazione di Radio Città del Capo di Bologna.

Dopo il successo e la partecipazione registrata dall’iniziativa, il corso verrà probabilmente riproposto, spiega il Segretario di Stato per l’Informazione e la Giustizia, Ivan Foschi. “Questa importante esperienza sul campo è un’opportunità che la Segreteria per l’Informazione ha voluto mettere a disposizione come naturale completamento della parte teorica”.

San Marino, 10 settembre 2008

AS/cs

L’Ufficio stampa del Congresso di Stato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy