E’ morto Antonio Guidi l’albergatore di Cattolica che aveva ucciso la moglie Loretta Mussoni e tentato di uccidere una delle due figlie

Alla fine è riuscito a portare a termine il suo disegno folle: Antonio Guidi, l’albergatore cattolichino che aveva tentato di uccidere una delle figlie e che poi aveva ucciso la moglie prima di spararsi in faccia, è morto all’ospedale Bufalini di Cesena per insufficienza cardio-respiratoria – come riferisce il bollettino dell’Ausl – con arresto cardiaco.
Le sue condizioni si erano aggravate improvvisamente.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy