Economia: quanto costa la ‘fortuna’

Oltre alla qualità dell’ambiente, ieri le classifiche pubblicate dal Sole 24 Ore hanno messo in luce anche altri temi sulla vita riminese: in particolare, l’attenzione alla ‘dea bendata’.
br>Rimini è infatti al 17esimo posto in Italia per la spesa pro-capite in giochi e scommesse in rapporto al reddito. Nella provincia infatti nel 2007 sono state spesi 992 euro a testa, pari all’8.9% del reddito medio riminese.
La cifra, come nota il Resto del Carlino, fa salire Rimini sino al terzo posto in Italia, dietro Pavia e Savona.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy