Elezione del Presidente del Consiglio comunale di Rimini: fumata nera su Antonella Ceccarelli. Eraldo Giudici propone Oronzo Zilli (An)

Niente da fare. A due settimane dalle dimissioni di Giorgio Giovagnoli, non si trova il nuovo Presidente del Consiglio Comunale di Rimini. La maggioranza, seppur potendo numericamente, non è riuscita a trovare l’accordo sul nome di Antonella Ceccarelli.
La votazione a scrutinio segreto ha registrato infatti questi esiti: 25 votanti su 32 presenze (7 consiglieri non hanno ritirato la scheda): 18 voti per il consigliere Ceccarelli, 2 per Astolfi, 1 per Magrini, 3 schede bianche, 1 nulla. Non avendo raggiunto la maggioranza (21 voti), l’elezione del Presidente del Consiglio comunale sarà inserita nell’Odg del prossimo consiglio.
In una nota odierna, Eraldo Giudici (Popolari liberali-Pdl) propone il nome di Oronzo Zilli, attorno a cui la minoranza voterebbe compatta, considerato che la maggioranza non riesce a trovare un accordo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy