Eluana continua a vivere: il messaggio della Papa Giovanni XXIII

Eluana è morta. Anzi no, continua a vivere. Ieri sera, dopo l’arresto cardiaco che ha portato alla morte di Eluana Englaro ricoverata nella clinica di Udine, Giovanni Paolo Ramonda, responsabile della Comunità Papa Giovanni XXIII, ha dichiarato che “Eluana continua a vivere”.

La nota integrale

Siamo pieni di sofferenza, di dolore e profondamente amareggiati per la morte a causa di una imposizione che resterà nella nostra storia: il divieto di nutrirsi come ogni persona umana ha il diritto di ricevere e come ogni stato ha il diritto di garantire.

Diciamo grazie a Eluana per tutto il tempo che è stata con noi e sentiamo Eluana una martire dei tempi moderni, vittima di un accanimento contro la vita senza precedenti.

Ora ci affidiamo soltanto alla misericordia di Dio nel pianto e nella preghiera per questa perdita con la speranza che Eluana continui a vivere nelle tante persone che si trovano nella sua stessa condizione e che sorridono alla bellezza della vita

Responsabile Dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII
Dott. Giovanni Paolo Ramonda

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy