Eps sui lavori del Consiglio che hanno visto la maggioranza in caduta libera

Comunicato Stampa

Il Gruppo Consiliare degli EuroPopolari per San Marino considera la situazione maturata durante i lavori e soprattutto con riferimento alla conclusione della seduta del Consiglio Grande e Generale del 13 e 14 maggio 2008, una ulteriore dimostrazione della difficile condizione in cui si trova la maggioranza e il governo.
Noi Europopolari richiamiamo da mesi l’attenzione sulla mancanza di coesione fra i soggetti che compongono l’attuale maggioranza, che si evidenzia anche in momenti inaspettati quali il passaggio in prima lettura di vari provvedimenti legislativi in aula consigliare. Inoltre è innegabile che l’attuale maggioranza non riesca ormai da mesi a presentare nell’Ordine del Giorno dei lavori del Consiglio Grande e Generale nemmeno una delle tante ed urgenti riforme necessarie alla vita economica, sociale e culturale del Paese.
Noi EuroPopolari crediamo non sia possibile per il Paese assistere ad una azione politica di questo profilo e quindi sollecitiamo le forze politiche ragionevoli ad assumersi una nuova responsabilità nel ricercare soluzioni efficaci nei confronti del Paese e dei cittadini.
Gli EuroPopolari per San Marino ribadiscono la loro natura di forza politica di centro, che fonda la propria azione su precisi riferimenti ideali e desiderano, quindi, spendere questa identità in spirito di servizio per dare un contributo alla crescita della Repubblica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy