Esposto Psd presso il Tribunale di San Marino, indagine camorra

Repubblica di San Marino, lì 27 settembre 2011
A S.S. Ill.ma Il Commissario della Legge
TRIBUNALE UNICO
Repubblica di San Marino
Oggetto: esposto denuncia in merito a notizie apparse di recente sulla stampa
Il sottoscritto Gerardo Giovagnoli, cittadino sammarinese, Segretario del
Partito dei Socialisti e dei Democratici, in nome e per conto del medesimo partito,
espone quanto segue.
In relazione alle notizie di stampa apparse sulla vicenda Fincapital, che delinea
un quadro criminoso che vede coinvolte diverse società di diritto sammarinese, in
relazione inoltre alla ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le
indagini preliminari del Tribunale di Napoli Isabella Iaselli in data 1 settembre 2011,
ed al contenuto delle intercettazioni telefoniche pubblicate da diversi organi di
informazione,
considerato che da numerosi articoli pubblicati emergono elementi che fanno
apparire collegamenti ed eventuali responsabilità di soggetti sammarinesi
politicamente attivi,
che tale condizione configura un pesante danno all’immagine ed al prestigio
della Repubblica e all’autorevolezza delle sue istituzioni,
chiede a codesto Tribunale di:
− accertare se vi siano connessioni tra esponenti politici eletti in Consiglio
Grande e Generale o nominati ai vertici dei partiti ed i soggetti coinvolti
nei procedimenti giudiziari aperti in Italia;
− accertare se i suddetti soggetti siano soci di altre società sammarinesi,
eventualmente tramite persone interposte, oltre a quelle già individuate;
− ricostruire tutte le movimentazioni di contanti, assegni, titoli, proprietà,
frutto di attività illecita e l’utilizzo delle stesse per finalità di riciclaggio,
in particolare legato al mondo economico e finanziario sammarinese;
− accertare le responsabilità degli istituti bancari e finanziari sammarinesi
coinvolti direttamente o indirettamente in operazioni di finanziamento a
fini di riciclaggio;
− accertare le responsabilità dei cittadini sammarinesi citati nell’ordinanza
di cui sopra;
− accertare chi e per quanto tempo abbia dato rifugio in Repubblica al
pluriomicida Giuseppe Setola.
Il sottoscritto pertanto chiede che la S.V. Ill.ma voglia avviare l’inchiesta
relativamente ai fatti indicati nel presente esposto nei tempi più solleciti possibili
tenuto conto della rilevanza pubblica che l’intera vicenda assume .
Con deferenza.
Gerardo Giovagnoli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy